Per la prima volta in Italia il mondo della Formazione si riunisce per un evento unico.

Il 24 agosto 2016, nel buio di una notte profonda e interminabile, una scossa di magnitudo 6.0 distrugge paesi e comunità. Per 142 secondi, alle 3.36, la terra trema e assume nuove sembianze. Torna l’incubo del terremoto.

L’epicentro tra Lazio e Marche, nel cuore di un’Italia laboriosa che resiste da sempre alle avversità della natura. Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto le località che presentano da subito le ferite più gravi, con centinaia di morti e altrettanti feriti, ma quel mostro, nascosto sotto gli Appennini, non perdona, allungando i suoi tentacoli su tutte le realtà vicine. Quasi ogni comunità ne risulta colpita e per molti si tratta di abbandonare la propria casa e la propria vita.

Allestite le tendopoli e provveduto alle primarie necessità dei residenti, la perlustrazione dei luoghi lesi dal sisma evidenzia danni enormi. Non è solo il patrimonio edilizio ad aver ceduto, ma il tessuto sociale e umano. Per molti si tratta di assistere alla polverizzazione della propria esistenza, fatta di cose, persone, ricordi. A tremare, ancor più della terra, sono le certezze di ognuno. Il tempo e lo spazio sembrano dilatarsi a dismisura, fino ad abbracciare una nuova era.

DIREFARE è un’iniziativa di carattere benefico, a supporto delle comunità colpite dal terremoto. Il 14 e 15 gennaio, ad Ascoli Piceno, 48 illustri relatori di respiro internazionale si alterneranno sul palco del teatro “Ventidio Basso” per offrire il loro contributo all’Italia della ricostruzione. Ogni speaker, ciascuno eccellenza nel proprio settore ed esponente illustre del mondo della formazione, della cultura, dell’imprenditoria e dello sport, condividerà con il pubblico il meglio della propria esperienza professionale e umana.

Col solo scopo di contribuire alla ricostruzione dei luoghi colpiti dal sisma del 24 agosto, 48 relatori di fama internazionale daranno vita a due giornate senza precedenti. Insieme, per un week end, renderanno Ascoli Piceno la capitale nazionale della Formazione. Tutti, riuniti dallo spirito di DIREFARE, porteranno sul palco i loro migliori contenuti in un formar esclusivo. Tale percorso vedrà alternarsi sul palco 48 relatori in due giorni. Ogni relatore sarà protagonista di uno speech sul meglio della propria esperienza professionale e umana.

L’evento si svolgerà presso il Teatro “Ventidio Basso” di Ascoli Piceno, Sabato 14 e Domenica 15 Gennaio.  Il denaro ricavato sarà devoluto interamente al comune di Acquasanta Terme.

Se volete sapere di più su questa iniziativa col cuore in questo link trovate tutte le info >>
http://bit.ly/_lumera