SCOPRI TUTTI I DETTAGLI DELL’INCONTRO >>>

 

Terzo incontro del percorso “La Via della Consapevolezza”

Bere molta acqua fa bene, e’ risaputo. Ma probabilmente se bevessimo l’acqua di una pozzanghera o quella del secchio usato per lavare in terra staremmo male. Dunque è necessario discernere. Il discernimento è una virtù fondamentale per comprendere il senso autentico della via della consapevolezza.

“Sapere riconoscere e percepire dietro al fenomeno ottico dell’arcobaleno la luce, come unica realtà essenziale, è una forma di discernimento. I colori e le loro tonalità sono realmente meravigliosi, tuttavia è un fenomeno illusorio e transitorio, poiché si tratta sempre della medesima realtà essenziale di luce, al di là di come ci appare e si manifesta.”

Chi è consapevole non subisce, ma sa cogliere l’insegnamento del passato senza rimanere attaccato ad esso e costruire il futuro attraverso la piena consapevolezza in questo presente.

In questo tempo di dubbi e di enorme sovraccarico di informazioni ad ogni livello, imparare a sentire e sentirci, ascoltare e ascoltarci e prendere scelte e decisioni autentiche con lo scopo e il proposito della nostra esistenza diviene una necessità fondamentale per poter essere fermi al centro dell’uragano e ritrovare un nuovo benessere e qualità della vita.

In questo terzo appuntamento del percorso gratuito “La Via della Consapevolezza” nato per fornire dei solidi strumenti di consapevolezza per affrontare questo periodo, esploreremo il tema molto delicato ed importante del saper scegliere con consapevolezza e discernimento.

Come Partecipare

L’incontro è gratuito ed è possibile partecipare iscrivendosi tramite eventbrite.

SCOPRI TUTTI I DETTAGLI DELL’INCONTRO >>>

Percorso La Via della Consapevolezza

La più grande lezione di questo periodo è forse la comprensione massiva dell’importanza dell’interconnessione e dell’interdipendenza tra tutte le forme di vita, da cui nascerà un nuovo senso di responsabilità.

Per tutto il periodo del primo lockdown migliaia di persone hanno meditato insieme da tutto il mondo, live o in differita grazie al percorso gratuito la Cura dell’Essere.

Gli appuntamenti La Cura dell’Essere riprendono ora in una chiave nuova.

A partire dal 20 novembre insieme a Daniel Lumera, autore bestseller e riferimento internazionale nelle scienze del benessere e della qualità della vita, sperimenteremo un percorso fatto di 7 incontri di valore nati per ritrovare il senso più autentico di chi siamo attraversando temi cardine dell’essere umano legati dal filo d’oro della Meditazione.

http://www.laviadellaconsapevolezza.com/