“Abbiamo bisogno di una rivoluzione di coscienza. Vi è mai capitato di desiderare ardentemente il bene e il benessere collettivo? Non è scontato il sincero e autentico desiderio per il bene e la felicità di tutti. Ebbene questo ha un impatto enorme sulla nostra biologia. Ci cura. È una medicina potentissima che ci insegna che il più adatto alla sopravvivenza non è il più forte o il più intelligente ma il più gentile. Da dove ripartiremo? Per me da qui dalla gentilezza”.

Daniel Lumera

 

Vecchie, consolidate abitudini addio.

Milioni, decine di milioni di persone guardano con incertezza al loro futuro, e a quello dei propri cari. In questa delicata fase di dubbi che sembra chiamare un’ondata di rabbia collettiva, rimane una certezza: gli antichi, e perenni, valori.

In primis, il valore della gentilezza.

La gentilezza antica, quella dei nostri nonni, adattata alle esigenze di un mondo radicalmente cambiato.

Quella gentilezza come emblema di un modo di un vivere femminile, non più competitivo ma cooperativo che affonda le sue radici nei valori dell’empatia, dell’interconnessione, del perdono e della cooperazione.

Per questo è nato un movimento, quello della gentilezza verso se stessi e verso gli altri.

La Biologia della Gentilezza: la risposta che unisce scienza e coscienza in un movimento collettivo.

 

IN QUESTO ARTICOLO TROVERAI:

  • Il MOVIMENTO DI GENTILEZZA IN ITALIA
  • SOSTEGNO E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO
  • BIOLOGIA DI GENTILEZZA E ATTI DI GENTILEZZA DALL’EDUCAZIONE ALLA SANITÀ, DAL LAVORO ALLE INIZIATIVE SOCIALI
  • COSA PUOI FARE?
  • CITTÀ, ENTI, ESERCIZI CHE HANNO GIÀ ADERITO
  • RETI DI LIBRERIE CHE HANNO ADERITO – GUARDA LA MAPPA QUI
  • ATTO DI GENTILEZZA SOSPESA
  • COME ADERIRE SE SEI UNA LIBRERIA O UN ASSOCIAZIONE
  • COME PARTECIPARE AL MOVIMENTO E DAR VITA AD UN’INIZIATIVA SOCIALE

 

 

Il Movimento di Gentilezza in Italia

Atti per #ripartirecongentilezza

Oltre 200.000 Italiani da tutto il mondo ne hanno già preso parte partecipando ad una nuova rete di gentilezza.

La gentilezza verso se stessi e gli altri come elemento fondamentale della ripartenza e ricostruzione nel post Covid-19 e Oltre.

 

 

Siamo di fronte  a una trasformazione collettiva che sta rivoluzionando la coscienza di migliaia di persone in tutto il mondo, cambiando per sempre il concetto di evoluzione, salute, benessere e longevità.

Per #Oltre 60 giorni, ogni giorno, lungo tutto il periodo della quarantena, abbiamo condiviso una stanza di meditazione virtuale. #Oltre i confini geografici e le distanze fisiche: uniti da un essere insieme che prescinde dal fare, dall’avere o dall’apparire. #Oltre le distanze migliaia di persone hanno meditato insieme da tutto il mondo.

PER GUARDARE IL VIDEO UFFICIALE “IO RESTO A CASA E MEDITO” >

 

PER GUARDARE E LEGGERE LA VIDEO INTERVISTA: L’ITALIA CHE MEDITA UNISCE IL MONDO CON IL CORRIERE DELLA SERA >

 

 

Sostegno, Valorizzazione e Cooperazione per la ripartenza del territorio.

 

Il concetto di Pay It Forward ha origini molto antiche: ne hanno scritto Benjamin Franklin, Ralph Waldo Emerson, i maestri di fantascienza Ray Bradbury e Robert Heinlein che lo richiama riprendendo l’esatta espressione Pay It Forward coniata nel 1916 da Lily Hardy Hammond; alcuni credono che il concetto possa risalire al drammaturgo greco Menandro, nel 300 a.C.

Giunto ai nostri tempi, si è espanso radicandosi nella cultura odierna, divenendo prima un libro, poi un film e originando una cascata mondiale di gentilezza senza fine. Il 28 aprile di ogni anno ricorre l’International Pay It Forward Day, una celebrazione dell’altruismo e del bene dell’umanità che nel 2019 ha visto unirsi persone provenienti da 86 Paesi diversi in centinaia di milioni di piccoli atti di gentilezza come quello della tradizione napoletana del “caffè sospeso”.

 

Biologia della Gentilezza

e gli Atti di Gentilezza in Italia

Da dove ripartire allora? Come educare i nostri figli, nipoti, studenti a quei valori così fondamentali oggi?

Diverse risposte a questa domanda le troviamo nel libro che nasce dall’incontro tra scienza e coscienza “La Biologia della Gentilezza” edito Mondadori in uscita il 3 Giugno.

Attraverso questo libro Daniel Lumera, autore bestseller e riferimento internazionale di scienza del benessere che da anni studia l’impatto della meditazione sulla salute fisica e interiore insieme alla scienziata Immaculata De Vivo, epidemiologa della Harvard Medical School e una delle massime esperte mondiali di genetica del cancro ci accompagnano alla comprensione della gentilezza come valore che va ben oltre il significato comune di buona educazione.

La Biologia della gentilezza” racconta ed espone l’importanza della Gentilezza come valore sociale che crea senso di appartenenza senza alcun bisogno di ricorrere ad una comunicazione verbale violenta, di creare competizione o di farsi dei nemici.

La biologia dei valori vuole dimostrare che, dati ed esperienze alla mano, non è il più forte sul piano fisico, mentale ed economico, ma il più gentile a essere maggiormente adatto al cambiamento e alla sopravvivenza su questo pianeta.

 

La biologia della gentilezza esplora l’impatto biologico, vitale, emotivo, mentale, sociale e spirituale di 5 valori: gentilezza, ottimismo, perdono, gratitudine e felicità. La gentilezza risulta essere la strategia evolutiva migliore per vivere a lungo, in salute e felicemente.

Ecco, quindi, cosa accade se ci educano ed educhiamo con e alla gentilezza e attraversando il ponte che unisce i saperi delle antiche tradizioni millenarie alle evidenze scientifiche moderne.

La Biologia della Gentilezza” ci mostra le nuove frontiere di salute e benessere e fornisce strumenti e strategie di salute e longevità attraverso i 6 pilastri del benessere: relazioni felici, alimentazione, meditazione, movimento fisico, musica e contatto con la natura.

Da questo concetto nascono gli “Atti di Gentilezza Sospesache si stanno espandendo in tutto il territorio italiano:  dalle ricette dedicate alle classi sul movimento corporale e la salute, dalle fondazioni ai negozi gentili fino ai dialoghi sulla gentilezza con personalità provenienti dal mondo della musica, dell’arte, della cultura, della scienza e dell’ecologia ai progetti nascenti nel campo della sanità, dell’educazione e dell’ambiente.

Cosa significa veramente essere gentili in questi tempi di incertezza?

Come questo valore contestualizzato nel modo giusto aiuta concretamente il paese in questa fase di ripresa così delicata?

 

 

 

Cosa puoi fare ora?

  • Puoi sensibilizzare il comune, le associazioni e gli enti del tuo territorio coinvolgendoli nella rete di gentilezza
  • Puoi sensibilizzare le librerie del tuo territorio contattandole per entrare a far parte della rete di Librerie Gentili
  • Puoi coinvolgere la tua città in azioni ed iniziative di gentilezza specifiche per la valorizzare e sostenere la ripartenza del territorio
  • Puoi semplicemente fare 3 atti di gentilezza al giorno e condividerli sui social utilizzando l’hashtag #ripartirecongentilezza

 

Città, Enti, Esercizi che hanno già aderito 

 

Territori ed enti che hanno già aderito al movimento degli atti di gentilezza sospesa

In tutta Italia stanno aderendo città,  fondazioni, librerie, enti, associazioni tra cui spiccano:

Sardegna, Isola Gentile

tra cui le città di Nuoro, Sassari, Alghero, Cagliari, Oristano.

Arco, Città Gentile  

L’associazione Giovani Arco per il secondo anno propone il progetto Insight-consapevolezza con lo scopo di promuovere il benessere e la crescita armonica dei giovani. Il progetto è finanziato dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali e realizzato in collaborazione con l’Amministrazione comunale e l’Istituto comprensivo di Arco.

Bari, Città Gentile (iniziativa di lancio)

– “Bari Social Book” promossa dall’Assessorato al Welfare del Comune di Bari, rete cittadina che coinvolge più di 100 realtà territoriali.

– Centro di Giustizia Minorile di Puglia e Basilicata che destinerà gli atti di gentilezza sospesa alle strutture per minori di sua competenza.

 

Fondazioni, Associazioni, Enti  che hanno già aderito al movimento degli atti di gentilezza sospesa

 

TRA LE ASSOCIAZIONI A CUI È POSSIBILE DONARE LA COPIA DEL LIBRO “BIOLOGIA DELLA GENTILEZZA” CHE STANNO ADERENDO PORTANDO UN REALE IMPATTO SUL TERRITORIO RICORDIAMO: 

 

Se sei un associazione e vuoi essere parte della rete Atti di Gentilezza Sospesa puoi compilare questo form: https://forms.gle/so726F9rmzPE3yBs6

 

 

RETE DI LIBRERIE GENTILI CHE HANNO GIÀ ADERITO

GUARDA LA MAPPA

 

Abruzzo

Chieti

 

 

Campania

Napoli

 

 

Emilia Romagna

Ravenna

  • libreria Gulliver/Mondadori, Piazza unità 15 Pinarella di Cervia(RA) – FB:libreria Gulliver/Mondadori Pinarella INSTA:libreria_pinarella

Rimini

  • Il giardino dei libri – Corso d’Augusto 205 – 47921  Rimini – 054123774

Riccione

  • Mondadori Bookstore  Viale Dante 46 47838 Riccione – 0541697164
  • Libreria Bianca e volta Riccione – Viale Francesco Cilea 16 47838 Riccione -0541645918

MODENA

Cesenatico

  • Katie King – Viale Leonardo Da Vinci 26 47042 – 054775373 – Cesenatico

Cesena

  • Giunti al Punto librerie – Ex Piazza Giovanni Paolo nr 1-2 – 47521 Cesena – 0547226600

Cervia – Milano Marittima

  • Mondadori Bookstore  Piazza Unità 15 48015 – Mi Ma – Cervia 0544987732

Bologna

  • Il Calamaio di De Caterini Claudio, Via G. Pepoli, 78/84/86,40035 Castiglione dei Pepoli (BO) . Contatti: 0547-75373
  • IGOR Libreria, Via Santa Croce, 10/ABC, 40122 Bologna BO – contatti: https://www.facebook.com/igor.thegaybookshop/
  • Mondadori Bookstore Bologna – Via Massimo D’Azeglio ,34/A – https://www.facebook.com/mondadori.megastore.bologna/

 

 

 

Lombardia

Brescia

  • IL VELO DI MAYA, VIA RODI 73 – BRESCIA. Contatti www.ilvelodimaya.it www.facebook.com/LibreriaIlVelodiMaya

 

Varese

LIBRERIA BIBLOS -Piazza Libertà SNC , Gallarate, 21013 (Varese), Lombardia https://www.facebook.com/biblosmondadorigallarate

Bookstore Mondadori – Via Morosini 10, 21100 Varese – https://www.facebook.com/mondadori.varese/

 

 

Piemonte

Torino

 

 

Puglia

Bari

 

Lecce

  • Libreria Tra le righe, via Cesarea n°52 Leverano 73045 (Le) Puglia – cell 3450227869 www.libreriatralerighe.com https://www.facebook.com/libreriaLeverano/

 

Sardegna

Cagliari

  • Miele Amaro – Via Manno 88
  • Mondadori Bookstore – Via Farina, 16
  • Giunti al Punto Librerie – Via Giuseppe Garibaldi, 121
  • Libreria Miele Amaro – Via Manno 88, Cagliari

 Oristano

  • Mondadori Bookstore P.zza Manno, 19

Sassari

Alghero

Mondadori Bookstore Il labirinto Via Carlo Alberto 119

Nuoro

  • Libreria novecento Via Manzoni 26/b

Castelsardo

Mondadori Bookstore Il labirinto Via Roma 24

Stintino

#Mondadori Bookstore Il labirinto Via Sassari 17

 

 

 

Sicilia

TERMINI IMERESE – PALERMO

CARTOLIBRERIA FASO DI GAETANO SCHIFANO – PIAZZA LA MASA 5 TERMINI IMERESE(PA)

 

CATANIA

Legatoria Prampolini – Via Vittorio Emanuele II, 333 95124 Catania – https://www.facebook.com/prampolini.libreria/

Libreria Vicolo Stretto – Via Santa Filomena, 38 (Catania) – https://www.facebook.com/vicolostrettoct/

PALERMO

LIBRERIA NUOVA EUROPA DI FRENNA GUGLIELMO  – Via E. Restivo, 125- https://www.facebook.com/Nuovaeuropa125/

Mondadori – Via Villareale, 25/27, www.mondadorilpointpalermo.it

Libreria Modusvivendi, Via Quintino Sella, 79, 90139 Palermo PA – https://www.facebook.com/modusvivendi.libreria

 

 

Trentino-Alto Adige

Arco

  • Libreria Cazzaniga Arco – Via Giovanni segantini 120 Arco

Trento

  • Libreria Ubik Trento c.so 3 novembre 10/12 Trento

Bolzano

  • Libreria Ubik Bolzano via Grappoli 7 Bolzano

 

 

Veneto

Verona – San Bonifacio

  • KIRA OGGETTI DAL MONDO Via Giuseppe Mazzini, 14/g, 37047 San Bonifacio VR
    • Contatti: Tel  045 610 6288 sito https://www.kiraoggettidalmondo.com/

Vicenza

GUARDA LA MAPPA

 

ATTO DI GENTILEZZA SOSPESA CON IL LIBRO LA BIOLOGIA DELLA GENTILEZZA

Chi vorrà potrà ordinare o preordinare  il libro  in  una  delle  “librerie gentili” selezionate nel territorio ed  ordinarne  una  seconda  per  donarla  a:

  1. POSSIBILITÀ A Chi  desidera (amici, familiari etc)
  2. POSSIBILITÀ Come  “atto  di gentilezza  sospeso”  ad uno sconosciuto – ordinando  la   seconda copia con la formula “libro sospeso” ,  la  seconda copia acquistata,  in  accordo  con  la  libreria  e  le  istituzioni  locali,  verrà donata all’ente o alla  rete  sociale no profit individuata dalla libreria come “partner  dell’iniziativa locale” la quale si impegnerà, a sua volta, a donare il libro a chi ne avrà bisogno – potrà essere un’associazione o anche una biblioteca, una scuola. Qualsiasi ente che possa fare del bene;

COME RICEVERE IL TUO DONO?

IN ENTRAMBE LE POSSIBILITÀ UN DONO ) Insieme alle copie del libro Biologia della Gentilezza acquistate le persone ricevono un link esclusivo grazie al quale poter accedere alla traccia omaggio composta da Emiliano Toso con la voce di Daniel Lumera “Il Suono della Gentilezza” visitando il sito www.biologiadellagentilezza.it dal 3 giugno.

 

PER RICEVERE IL DONO COMPILA QUESTO FORM: https://forms.gle/9CMa7dS2Y7T2seUs5

 

 

SEI UNA LIBRERIA E VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLA RETE DI LIBRERIE GENTILI?

SE SEI UNA LIBRERIA SE VUOI ENTRARE A FAR PARTE DELLA RETE DI LIBRERIE GENTILI…

(KIT LIBRERIA) La libreria che aderisce all’iniziativa…

 

SEI UNA ASSOCIAZIONE ONLUS, FONDAZIONE O ENTE BENEFICO E VUOI RICEVE IN DONO IL LIBRO E/O CREARE UN’INIZIATIVA SOCIALE INSIEME?

 

PUOI COMPILARE QUESTO FORM: https://forms.gle/Fcs2Fiu8KTmeLAZB9

 

VUOI CREARE UN’INIZIATIVA SOCIALE INSIEME A NOI?

PUOI SCRIVERCI LA TUA PROPOSTA COMPILANDO QUESTO FORM

Una nuova rivoluzione di gentilezza è cominciata. Vuoi esserne parte?

 

Se anche tu vuoi essere parte insieme a noi di questa rivoluzione e condividere questo messaggio e una nuova educazione alla consapevolezza, compila il form che trovi qui sotto o a cui puoi accedere da qui: https://forms.gle/c5fAWHGCRtwpBaWd7

Grazie dal profondo del cuore per essere qui, insieme.

 

“Abbiamo bisogno di una rivoluzione di coscienza. Vi è mai capitato di desiderare ardentemente il bene e il benessere collettivo? Non è scontato il sincero e autentico desiderio per il bene e la felicità di tutti. Ebbene questo ha un impatto enorme sulla nostra biologia. Ci cura. È una medicina potentissima che ci insegna che il più adatto alla sopravvivenza non è il più forte o il più intelligente ma il più gentile. Da dove ripartiremo? Per me da qui dalla gentilezza”.

Daniel Lumera