La Colombia è un paese con una lunga storia di violenza e conflitti armati.

Da un lato il governo, dall’altro, gruppi di estrema sinistra chiamati guerriglieri e gruppi di destra chiamati paramilitari, cartelli della droga e bande di criminali. Questa situazione negli anni ha causato morte, dolore e sofferenza in molte regioni del paese. Uno dei dipartimenti più colpiti è quello di Cauca, dove si conta un numero molto elevato di vittime del conflitto armato.

Nel mese di maggio è stato aperto un bando dal Ministero del Lavoro per realizzare un programma di formazione rivolto ai giovani tra i 16 e i 28 anni, vittime del conflitto armato, ai sensi dell’articolo 130 della legge 1448 del 2011 e degli articoli 66 e seguenti del decreto 4800 dello stesso anno.
Il bando aveva tra i suoi obiettivi quello di promuovere il rafforzamento delle life skills trasversali e specifiche delle giovani vittime al fine di facilitare il loro inserimento nel mercato del lavoro.

Attraverso l’istituzione educativa INTRO è stato presentato il bando e la fondazione My Life Design, ha redatto un programma di 110 ore di insegnamento per lo sviluppo di competenze trasversali, abilità, talenti a livello individuale-personale che possono portare un sostanziale cambiamento strutturale in se stessi e nella società.

Il perdono, studiato e proposto dalla Fondazione My Life Design come concetto laico e universale, indispensabile per la trasformazione della sofferenza è lo strumento fondamentale per diffondere un’educazione basata sulla consapevolezza, la cooperazione e la pace, per migliorare la qualità della vita, le relazioni e promuovere lo sviluppo di un più elevato standard di benessere ed equilibrio.
Si sono svolti ad oggi 9 incontri e l’esperienza è stata gratificante. Il perdono ha toccato profondamente questi giovani, facendosi strada tra la rabbia e il risentimento, stimolando per la prima volta l’empatia, la gratitudine e l’incontro, nella pace e nel silenzio.

Ringraziamo profondamente Sandra Rocio Rodriguez, formatrice del metodo MyLifeDesign che sta portando avanti il progetto e Didimo Benavides, direttore dell’istituzione educativa INTRO.

Questo è il primo di una lunga serie di importanti progetti che verranno attivati dalla fondazione My Life Design in Colombia ed in altri luoghi dove è indispensabile diffondere il valore della consapevolezza, della pace.